“La cura è di casa”: esempi di buone pratiche di assistenza agli anziani

“La cura è di casa”: esempi di buone pratiche di assistenza agli anziani

“La cura è di casa” è il progetto attivato dalla Fondazione Cariplo con la Fondazione comunitaria Vco, i Ciss e 23 enti e associazioni.

Il progetto nasce con lo scopo di aiutare gli anziani a vivere bene all’interno della propria casa.  Il progetto ha preso in carico 360 anziani la cui media di età è di 81 anni, la maggior parte di loro sono donne. Il progetto che ha l’obiettivo di raggiungere quota 700 anziani entro aprile 2019, si avvale dell’aiuto prezioso di volontari. I volontari accompagnano gli anziani nelle loro attività quotidiane e facendo loro compagnia.

Una sfida messa in atto dalla Fondazione Cariplo che ha finanziato il progetto con 900.000 euro più 160.356,95 raccolti dalla Fondazione comunitaria.

Leggi di più

“Facciamoci compagnia”: la casa dove giovani e nonni vivono insieme

“Facciamoci compagnia”: la casa dove giovani e nonni vivono insieme

Si trova ad Acerra, in provincia di Napoli, la casa in cui anziani e giovani vivono sotto la stesso tetto. Il progetto di co-housing si chiama “Facciamoci compagnia“.

“Non è una casa di riposo, è una famiglia” dice Stefano Gamra, ideatore del progetto di co-housing “Facciamoci compagnia”. Un progetto nato da alcuni volontari della cooperativa “La Fenice” di Acerra per accogliere gli anziani soli e fare loro compagnia.

Non si tratta di una casa di riposo ma di un appartamento dotato di sette posti letto, una sala soggiorno e una cucina in cui i nonni possono giocare a scacchi, chiacchierare, ricevere parenti e amici. Sono assistiti da operatori sociosanitari, hanno a disposizione una psicologa e una cuoca cucina per loro.

Leggi di più

GRAMPiT © 2018 diritti riservati Privacy Policy. Servizio basato su brevetto per invenzione industriale.