Il Blog di Grampit

teatro_racconta_anziani

Il teatro che racconta la vita degli anziani nelle case di riposo

“Io sono Chi” è la prima forma in Italia di uno spettacolo in bilico tra teatro e canzone legata all’esperienza nelle Residenze per anziani del Chianti e della Valdipesa.

Si tratta di uno spettacolo teatrale in musica, itinerante, ideato dalla performer Alessia Arena. Lo spettacolo nasce da un’esperienza artistica dell’interprete a contatto con gli anziani delle case di riposo Villa San Martino e Casa di Riposo San Giuseppe a San Casciano.

Durante questo periodo, la performer ha raccolto esperienze di vita, storie personali e collettive degli abitanti di queste residenze attraverso una sorta di diario di bordo.

Ne è emerso uno scenario fatto di voci di un tempo che è passato, di simboli e significati attorno al tema dell’anzianità nelle case di riposo.

Attraverso le interviste fatte agli anziani è nato uno spettacolo che è una via di mezzo tra il teatro e la canzone, in cui si analizza e ci s’interroga sulla vita che scorre e che porta con se ricordi che possono sbiadire col tempo nella mente degli anziani.

Ed ecco il perchè del titolo dello spettacolo: “Io sono chi”. I racconti di vita vissuta felici e non di persone un tempo giovani, vive che raccontano con occhi lucidi e animati delle loro esperienze di vita. Esperienze testimoniate dalle rughe di un corpo che secondo l’interprete Alessia Arena, rappresenta ciò che indiscutibilmente resta.

Uno spettacolo che fa riflettere sul rapporto tra l’identità degli anziani e il loro corpo. Se la mente può offuscarsi, il corpo no. Il corpo di queste persone rimane la testimonianza tangibile di ciò che è stato, di ciò che è ora e di ciò che sarà nel futuro.

Uno spunto per favorire una comunicazione tra il mondo delle residenze in cui vivono gli anziani e il mondo esterno. Un mondo spesso dimenticato e tenuto ai margini.

Fonte: La Nazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *