Il Blog di Grampit

Anziani: assumere correttamente le medicine

Studi dimostrano come oltre la metà degli anziani non assuma correttamente i farmaci a causa di dimenticanze, scarsa comprensione delle terapie e difficoltà nell’interpretazione dei bugiardini. I pazienti spesso dimenticano di prendere le pillole, sbagliano le dosi, si confondono a causa delle diverse formulazioni del farmaco.

Questo dato è particolarmente allarmante se si pensa alla possibilità di assumere dosi errate e agli effetti indesiderati, anche gravi, ai quali ci si espone. Il problema si presenta maggiormente nelle persone autonome che vivono sole e non sono assistite da personale qualificato.

Molte persone, per ovviare a questo problema, prendono semplici provvedimenti quali un utilizzo scrupoloso del calendario o dell’agenda, biglietti e promemoria messi ben in vista all’interno degli ambienti abitati.

Ma possibile che non si possa fare meglio? GRAMPiT serve anche a ricordare all’anziano di prendere le medicine esattamente quando è necessario farlo e aiuta la famiglia a capire se è possibile che sia stata saltata un’assunzione informando il familiare, ovunque sia, attraverso l’applicazione.

Una nota vocale, personalizzabile dal familiare, avvisa l’anziano che è ora di assumere il farmaco. Sensori ambientali raccolgono informazioni utili a rilevare la mancata assunzione. Opzionalmente è possibile configurare l’applicazione per richiedere all’anziano conferma dell’assunzione attraverso la pressione del tasto sul Grampit Voice. Il familiare può controllare lo stato del sistema e lo svolgimento delle azioni da ogni luogo attraverso l’applicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *